Dopo aver fritto, o aperto un barattolo di tonno o magari di carciofini che fine fa l’olio che rimane? Nel 90% dei casi finisce dritto dritto nello scarico del lavandino o del wc. Una pratica assolutamente dannosa perchè non solo si danneggiano le tubature, aumentando il rischio di intasare gli scarichi, ma si crea un grande danno all’ambiente.

L’olio esausto provoca seri danni all’ambiente

Si stima che in Italia vadano a finire nel terreno circa 200.000 tonnellate di olio per frittura esausto, ossia circa 5 Kg pro capite annui. Se non smaltito correttamente l’olio rende sterile il terreno su cui viene versato e la terra, diventando impermeabile, non permette alle piante di assumere sostanze nutritive. Se versato nei fiumi e nei mari, l’olio forma una pellicola impermeabile in superficie impedendo alla flora e alla fauna acquatica lo scambio di ossigeno acqua-aria. Danni non minori se raggiunge falde acquifere profonde, in questo caso l’acqua non è più potabile.

Tubature danneggiate e ostruite

L’olio non è una sostanza biodegradabile. L’errore comune è pensare che essendo un prodotto alimentare derivante da frutti o semi, possa disciogliersi naturalmente a contatto con l’acqua. In realtà gli oli, sia vegetali che animali, una volta finiti nel lavello vanno a distribuirsi sulle pareti dei tubi di scarico, fungendo da collante che trattiene altri residui alimentari. In questo modo nel tempo si creano dei veri e propri tappi che ostruiscono il passaggio dell’acqua danneggiando le tubature, e rendendo necessario l’intervento di ditte di autospurgo specializzate.

Corretto smaltimento dell’olio esausto

Una volta utilizzato l’olio esausto va raccolto in contenitori e bottiglie di plastica per poi essere conferito presso le isole ecologiche o, laddove presenti, direttamente all’interno di appositi punti di raccolta.

Come avviene la disostruzione

Ekotorre dispone di autocarri dotati di canal jet per la disostruzione e la pulizia delle colonne e della rete fognaria, che si esegue con l’ausilio di auto-spurgo e operatori specializzati. La disostruzione avviene attraverso il canal jet (attrezzatura che utilizza l’acqua ad altissime pressioni) che permette di eliminare ogni tipo di ostruzione della conduttura. Sempre con l’ausilio del canal jet, e apposito sondino di precisione, è possibile disostruire anche tubazioni di piccole dimensioni, come scarichi di lavandini o lavatrici.

Come avviene l’aspirazione della fossa biologica

Le aspirazioni delle fosse biologiche vengono effettuate con auto-spurgo con elevate capacità di trasporto carico. Il carico viene sempre accompagnato dal Formulario Identificazione Rifiuti (FIR) e successivamente portato presso i depuratori autorizzati per destinarlo al trattamento previsto.

Cos’è il FIR?

Per avere la certezza che la ditta di autospurgo a cui ci si è affidati operi secondo legge, ed evitare una denuncia penale nel caso di non corretto smaltimento, è importante che la stessa faccia compilare al proprietario di casa il Formulario di identificazione dei rifiuti (FIR) rilasciandogli la prima copia.
Il FIR è un documento che accompagna il trasporto dei rifiuti e contiene tutte le informazioni utili a risalire al tipo di rifiuto, alla sua provenienza, al soggetto che lo trasporta e al luogo di destinazione. Successivamente il committente, riceverà la “quarta copia” del Formulario, che attesta l’avvenuto smaltimento del rifiuto e che dovrà conservare per 5 anni.

Devi svuotare il tuo pozzo nero a Roma?

Rivolgiti ad Ekotorre il costo autospurgo della nostra azienda è il più competitivo del mercato ed offriamo un servizio pulizia fogne con un ottimo rapporto qualità-prezzo e senza sorprese finali. La nostra struttura aziendale vanta un ampio parco macchine con auto-spurghi di piccole e grandi dimensioni. Grazie alla svariata tipologia di autocarri a disposizione, alla reperibilità giorno e notte, siamo in grado di intervenire per risolvere ogni problematica. Pronto intervento anche in zona ZTL.

Preventivo online
Listino prezzi

Hai bisogno di un intervento di autospurgo o di pulizia fosse biologiche?

Pronto intervento EKOTORRE
h24 e 7 giorni su 7!

Contattaci per un preventivo e un sopralluogo gratuito!

CONTATTA EKOTORRE