La rete fognaria è l’habitat ideale per le Blatte (Blatta orientalis e Periplaneta americana), che amano vivere gli ambienti umidi e bui, al riparo dal freddo. Nelle serate estive escono da fognature e pozzetti di raccolta delle acque piovane, e invadono strade e cortili alla ricerca di cibo. Non difficile, infatti, vederle gironzolare sotto i tavoli di bar, gelaterie, ristoranti, pizzerie e non di rado anche in casa.

Perché è importante disinfestare

Le blatte sono assai pericolose per la salute dell’uomo e degli animali domestici. Questi insetti striscianti sono portatori di molti microrganismi patogeni come batteri, virus e parassiti intestinali (Salmonella, Tifo, Escherichia Coli, Stafilococco etc.), e in alcuni casi possono provocare reazioni allergiche e provocare attacchi di asma nei più piccoli. Una volta usciti dalla tana alla ricerca di cibo invadono cucine e dispense per poi riversarsi sugli alimenti ed è proprio qui che avviene la contaminazione: durante i pasti le blatte rigurgitano e defecano sullo stesso cibo che stanno mangiando rendendolo infetto.

Quando intervenire

Le blatte si riproducono molto velocemente e copiosamente, basti pensare che un solo individuo può deporre fino a 50 uova per volta. Per questo motivo la disinfestazione deve avvenire in tempi rapidi non appena si avvistano i primi esemplari, per evitare che l’infestazione diventi grave. Trattandosi di insetti che non amano la luce spesso escono dalle tane nelle ore notturne, ma quando si avvistano anche di giorno vuol dire che i rifugi sono ormai saturi e gli scarafaggi devono uscire allo scoperto alla ricerca di nuove tane, a questo punto è facile intuire che l’infestazione è ormai su vasta scala.

I limiti della disinfestazione fai-da-te

L’utilizzo dei comuni insetticidi spray e in polvere in commercio può tamponare il problema ma non risolverlo in maniera definitiva. Per una disinfestazione sicura ed efficace è bene affidarsi a personale esperto in grado di individuare l’esatta provenienza degli insetti e il grado di infestazione. Una volta effettuato il sopralluogo, dopo aver ispezionato i luoghi infestati, i tecnici stabiliscono la strategia di intervento più appropriata al singolo caso.

Fasi della disinfestazione professionale

La disinfestazione professionale delle fognature consiste nell’irrorazione di insetticidi attraverso l’ausilio di nebulizzatori e atomizzatori. È un intervento particolarmente delicato che deve essere effettuato con attrezzature speciali e da personale altamente qualificato.
L’intervento si articola in più fasi necessarie al buon esito della disinfestazione:

  1. Ispezione
  2. Trattamento
  3. Monitoraggio
  4. Secondo trattamento eradicante (a distanza di tre settimane dal primo trattamento, necessario a colpire i nuovi nati).

Pulizia della fognatura

Quando ci si trova di fronte ad una infestazione di scarafaggi in ambienti interni della casa, o di esercizi ristorativi, è bene procedere per gradi. Anzitutto è necessario individuare, previo sopralluogo tecnico, il focolaio dell’infestazione che spesso si rivela essere la rete fognaria. Prima di intervenire con la disinfestazione interna è bene dunque effettuare la pulizia della fognatura con canal jet, che consente di eliminare tutte le eventuali tane che l’insetto ha creato sfruttando le incrostazioni calcaree.

Intervento con termo-nebbiogeno

Una volta liberata la rete fognaria da eventuali incrostazioni, l’intervento prosegue con il trattamento mirato di disinfestazione tramite l’ausilio di una particolare strumentazione: il termo-nebbiogeno carrellato. Il termo-nebbiogeno è un generatore di nebbia con cui è possibile erogare gli insetticidi.

Maggior efficacia di intervento la troviamo nella disinfestazione all’interno di pozzetti, fognature e condotti di scolo delle acque, luoghi nei quali la blatta di fogna (Blatta orientalis) trova le condizioni ideali per proliferare indisturbata.

Con l’applicazione diretta dell’attrezzatura su un pozzetto o su una grata del canale, all’interno del quale viene messo un erogatore, viene prodotta una fitta nebbia che satura completamente anche nei punti più nascosti. L’attrezzatura è in grado di coprire porzioni di condutture pari a 200/300 metri.

La nebbia prodotta ha un forte potere abbattente, sterminando tutti gli individui della colonia presenti al momento dell’intervento. Il composto chimico utilizzato ha un’ottima carica residuale, estendendo nel tempo l’efficacia della disinfestazione.

Preventivo online
Listino prezzi

Hai bisogno di un intervento di disinfestazione della rete fognaria?

Contattaci per un preventivo e un sopralluogo gratuito!

CONTATTA EKOTORRE